fagiolo di lamon logo 2017

Come riconoscerlo

Il prodotto secco è commercializzato in apposite confezioni rilasciate dal Consorzio nelle quali è impresso il marchio dell'ente di tutela con le prescrizioni previste dalle norme in materia di etichettatura e confezionamento dei prodotti agro-alimentari. Il prodotto in baccello fresco, confezionato in cassetta, deve riportare la fascetta con il marchio dell'ente di tutela.

Su ogni confezione è apposta l'etichetta che deve indicare: luogo di provenienza (Fagiolo di Lamon della Vallata Bellunese), il produttore, il comune di provenienza, l'anno di produzione, l'ecotipo, il peso all'origine, la scadenza e l'eventuale dichiarazione di prodotto biologico ai sensi delle vigenti leggi in materia.

Ogni anno, a settembre, si svolge a Lamon una interessante manifestazione denominata "A tavola nel Feltrino" incentrata sulla gastronomia e sulla cultura legate al fagiolo. Nel corso di tale manifestazione, che dura tre giorni, si possono visitare mostre dedicate alla cultura e alla tradizione locale, degustare i piatti tipici lamonesi e feltrini, acquistare i fagioli e gli altri prodotti locali esposti nelle bancarelle, trovare numerose occasioni di divertimento per grandi e piccini e godere del gradevole paesaggio lamonese.

fagiolo di lamon marchio confezioni