fagiolo di lamon logo 2017

La preparazione

Una cottura eseguita in modo corretto è condizione indispensabile per ottenere un piatto gustoso e saporito.

Prima della cottura i fagioli secchi vanno messi in ammollo con abbondante acqua per almeno 24 ore e l’acqua deve essere cambiata almeno una volta.

L’operazione è necessaria non solo per permettere una cottura più rapida ma anche perché in questo modo molti fattori antivitali passano dai semi all’acqua dell’ammollo che quindi non va mai riutilizzata. La cottura va fatta a fuoco lento per più ore oppure in pentola a pressione per circa 45 minuti. Dopo la cottura il volume dei fagioli raddoppia se il prodotto è secco mentre aumenta di circa il 20-25% se è fresco. Un chilo di fagioli cotti corrisponde quindi a circa cinque etti di legume secco e a quasi otto etti di fresco.

Per ottenere una buona insalata è consigliato usare poca acqua e attendere qualche minuto prima di servire. L’aggiunta del sale va fatta preferibilmente a cottura completata.


Fagiolo di Lamon - La preparazione   Fagiolo di Lamon - La preparazione