fagiolo di lamon logo

La zona di produzione

La zona di produzione del Fagiolo di Lamon si estende nei comuni di Arsiè, Alano di Piave, Fonzaso, Feltre, Quero, Pedavena, Lentiai, S.Gregorio nell Alpi, Belluno, Trichiana, Ponte nelle Alpi, Sedico, Sovramonte, Limana, Cesiomaggiore, Mel, Lamon, Sospirolo, S.Giustina, Vas, Seren del Grappa.

Fagiolo di Lamon - Territorio   Fagiolo di Lamon - Territorio


I terreni calcareo-dolomitici ed i terrazzamenti fluvioglaciali tipici della zona pedemontana dell’area delimitata, che rappresentano il supporto allo strato di terreno vegetale ricco di sostanze organiche stabili, costituiscono il substrato ideale per la crescita del fagiolo dalle caratteristiche organolettiche inimitabili, caratterizzato da una buccia finissima e solubile attribuibile all’alto tenore di potassio tipico dei terreni della zona di produzione. Il potassio, infatti, competitivo nei confronti del calcio e del magnesio, forma composti più solubili e contribuisce a rendere più facilmente degradabile, durante la cottura, alcuni componenti della buccia del fagiolo.

Fagiolo di Lamon - Territorio   Fagiolo di Lamon - Territorio


Questa zona, inoltre, caratterizzata da un’elevata escursione termica tra il giorno e la notte, è interessata da un continuo ricambio d’aria che evita, quindi, la possibilità di formazione di nebbia e la presenza, perciò, di elevati tassi di umidità, contribuendo così alle caratteristiche organolettiche e salutistiche peculiari riscontrate nel Fagiolo di Lamon.